Explore Ravenna and more!

I luccicanti acquitrini”, il litorale marino, le spiagge bianche, le nuove zone industriali si affiancano, in un muto e affascinante dialogo, alla magnificenza di Sant’Apollinare, ai mosaici di San Vitale, all’intimità di Galla Placidia, agli ori cangianti di Giustiniano e Teodora, alla tomba di Dante, alle testimonianze di una storia illustre che ha fatto di #Ravenna il più alto punto d’incontro tra cristianità orientale e occidentale.

I luccicanti acquitrini”, il litorale marino, le spiagge bianche, le nuove zone industriali si affiancano, in un muto e affascinante dialogo, alla magnificenza di Sant’Apollinare, ai mosaici di San Vitale, all’intimità di Galla Placidia, agli ori cangianti di Giustiniano e Teodora, alla tomba di Dante, alle testimonianze di una storia illustre che ha fatto di #Ravenna il più alto punto d’incontro tra cristianità orientale e occidentale.

Nicolò Tassoni Estense, ambasciatore d'Italia a Brazzaville, capitale della Repubblica del Congo, raccoglie in questo taccuino illustrato i colori, le forme e i pensieri che la sua terra d'adozione gli ha ispirato sin dal primo approdo.

Nicolò Tassoni Estense, ambasciatore d'Italia a Brazzaville, capitale della Repubblica del Congo, raccoglie in questo taccuino illustrato i colori, le forme e i pensieri che la sua terra d'adozione gli ha ispirato sin dal primo approdo.

COME UN DAIQUIRI GHIACCIATO ALL'INFERNO - 30 anni di Hemingway a Cuba  Un incontro fantastico con Ernest Hemingway a Cuba, nei luoghi frequentati dal grande scrittore americano.

COME UN DAIQUIRI GHIACCIATO ALL'INFERNO - 30 anni di Hemingway a Cuba Un incontro fantastico con Ernest Hemingway a Cuba, nei luoghi frequentati dal grande scrittore americano.

IL GRIDO DELLA VERITA' Il grido della verità, di Gabriele Sorrentino. Un thriller mozzafiato nella Modena del 1860.

IL GRIDO DELLA VERITA' Il grido della verità, di Gabriele Sorrentino. Un thriller mozzafiato nella Modena del 1860.

CARLO MAGNO A MODENA  Nel contesto delle celebrazioni per il XII Centenario della morte di Carlo Magno, è stato pubblicato un elegante opuscolo dedicato alla pergamena del privilegio concesso da Carlo Magno alla Chiesa di Modena nel 782 d.C., un prezioso documento di cui è stato di recente realizzato il facsimile per gli Archivi Diocesani.

CARLO MAGNO A MODENA Nel contesto delle celebrazioni per il XII Centenario della morte di Carlo Magno, è stato pubblicato un elegante opuscolo dedicato alla pergamena del privilegio concesso da Carlo Magno alla Chiesa di Modena nel 782 d.C., un prezioso documento di cui è stato di recente realizzato il facsimile per gli Archivi Diocesani.

Tre secoli d'oro di dinastia Estense, dalla fine del '300 sino al 1598, incrociando influssi nordici e stile gotico con le nuove teorie sulla prospettiva, coniugando tradizione e innovazione. Ferrara diventa un crocevia di grandi artisti e letterati.

Tre secoli d'oro di dinastia Estense, dalla fine del '300 sino al 1598, incrociando influssi nordici e stile gotico con le nuove teorie sulla prospettiva, coniugando tradizione e innovazione. Ferrara diventa un crocevia di grandi artisti e letterati.

LA DONNA DI PICCHE: Una storia di potere, ricchezza, ambizione, cinismo. Un corporate thriller che viaggia contro il tempo tra Modena, Norimberga, Recife e Santa Lucia. E, naturalmente, trova il modo di innamorarsi.

LA DONNA DI PICCHE: Una storia di potere, ricchezza, ambizione, cinismo. Un corporate thriller che viaggia contro il tempo tra Modena, Norimberga, Recife e Santa Lucia. E, naturalmente, trova il modo di innamorarsi.

SEGNI DEL SACRO E DELL'UMANO 2 - Una ricerca nel territorio a SUD-EST di Modena Alberto Desco ha compiuto una nuova preziosa opera di ricerca e censimento, per trovare e riscoprire tanti elementi di culto: sfogliando queste pagine, guardando le fotografie e leggendo i testi, è evidente la storia nascosta dietro a ciascuno di loro, che ancora oggi –magari a distanza di secoli– continuano a comunicare i loro messaggi.

SEGNI DEL SACRO E DELL'UMANO 2 - Una ricerca nel territorio a SUD-EST di Modena Alberto Desco ha compiuto una nuova preziosa opera di ricerca e censimento, per trovare e riscoprire tanti elementi di culto: sfogliando queste pagine, guardando le fotografie e leggendo i testi, è evidente la storia nascosta dietro a ciascuno di loro, che ancora oggi –magari a distanza di secoli– continuano a comunicare i loro messaggi.

IL TORO NELLA NEBBIA - Donne, pittori, alberghi e motori nella Modena di Antonio Delfini: liberissimo, anche un po’ libertino romanzo di formazione scandito in quattro divaganti lasse narrative da Beppe Puntello, medico e scrittore siculo che ebbe il dubbio privilegio, o la straordinaria fortuna, di vivere da studente la Modena rombante e gaudente di quel periodo che va dalla metà alla fine degli anni Cinquanta

IL TORO NELLA NEBBIA - Donne, pittori, alberghi e motori nella Modena di Antonio Delfini: liberissimo, anche un po’ libertino romanzo di formazione scandito in quattro divaganti lasse narrative da Beppe Puntello, medico e scrittore siculo che ebbe il dubbio privilegio, o la straordinaria fortuna, di vivere da studente la Modena rombante e gaudente di quel periodo che va dalla metà alla fine degli anni Cinquanta

LE SPINE DEL FICO D'INDIA  Vincenzo Galizia ci consegna una storia che ha il sapore intrigante dell’enigma, un lungo filo sospeso a partire dal titolo, le misteriose e inquietanti spine del fico d’india, fino all’ultima pagina del #libro, dove ogni pedina di questo complesso scacchiere ritrova la propria giusta collocazione e si compiono le sorti di ciascuno.

LE SPINE DEL FICO D'INDIA Vincenzo Galizia ci consegna una storia che ha il sapore intrigante dell’enigma, un lungo filo sospeso a partire dal titolo, le misteriose e inquietanti spine del fico d’india, fino all’ultima pagina del #libro, dove ogni pedina di questo complesso scacchiere ritrova la propria giusta collocazione e si compiono le sorti di ciascuno.

Pinterest
Search