Explore Art and more!

Explore related topics

TARGA IN MARMO

TARGA IN MARMO

CONFERENZA STAMPA E PREVIEW CONFERENZA STAMPA E PREVIEW MOSTRA "LANDSCAPE" L'ARTE INCISORIA DI NORMAN ACKROYD

CONFERENZA STAMPA E PREVIEW CONFERENZA STAMPA E PREVIEW MOSTRA "LANDSCAPE" L'ARTE INCISORIA DI NORMAN ACKROYD

Walter Valentini è nato a Pergola (Pesaro).Tra il 1947 e il 1948 è a Roma e nel 1949 a Milano dove ha come maestri Max Huber, Albe Steiner e Luigi Veronesi. Nel 1950 lascia la Lombardia per Urbino, dove risiede sino al 1955 e frequenta l’Istituto di Belle Arti (Scuola del Libro). E’ qui che scopre l’arte incisoria. Qui viene anche in contatto con la cultura rinascimentale di cui la città marchigiana conserva fondamentali testimonianze che lasceranno tracce profonde nella sua futura attività.

Walter Valentini è nato a Pergola (Pesaro).Tra il 1947 e il 1948 è a Roma e nel 1949 a Milano dove ha come maestri Max Huber, Albe Steiner e Luigi Veronesi. Nel 1950 lascia la Lombardia per Urbino, dove risiede sino al 1955 e frequenta l’Istituto di Belle Arti (Scuola del Libro). E’ qui che scopre l’arte incisoria. Qui viene anche in contatto con la cultura rinascimentale di cui la città marchigiana conserva fondamentali testimonianze che lasceranno tracce profonde nella sua futura attività.

Il Mart presenta l’arte incisoria di Benvenuto Disertori, svelando il segno Liberty ancora poco noto della sua ricerca artistica. Disertori (1886-1969), grande maestro dell’incisione, è conosciuto soprattutto per le sue “acqueforti civiche”, vedute di città dell’Italia ampiamente apprezzate e studiate dalla critica d’arte.

Il Mart presenta l’arte incisoria di Benvenuto Disertori, svelando il segno Liberty ancora poco noto della sua ricerca artistica. Disertori (1886-1969), grande maestro dell’incisione, è conosciuto soprattutto per le sue “acqueforti civiche”, vedute di città dell’Italia ampiamente apprezzate e studiate dalla critica d’arte.

Omaggio all’arte incisoria degli antichi maestri

Omaggio all’arte incisoria degli antichi maestri

'The practice of the visual arts', 1578, by Cornelis Cort after Jan van der Straet. A workshop with a statue of Roma in the process of being carved and a painter standing on a platform and working on a fresco of a battle; a cadaver and skeleton are suspended and young boys draw them; an artist models a sculpture of a horse at centre; an engraver with a burin and copperplate and an architect sit at a table; labelled in the design "PICTURA", "STATUARIA", "Typorum æneorum / INCISORIA" etc.

'The practice of the visual arts', 1578, by Cornelis Cort after Jan van der Straet. A workshop with a statue of Roma in the process of being carved and a painter standing on a platform and working on a fresco of a battle; a cadaver and skeleton are suspended and young boys draw them; an artist models a sculpture of a horse at centre; an engraver with a burin and copperplate and an architect sit at a table; labelled in the design "PICTURA", "STATUARIA", "Typorum æneorum / INCISORIA" etc.

Gian Luigi Bellorini COLPO DI VENTO del 1984 puntasecca opera incisoria

Gian Luigi Bellorini COLPO DI VENTO del 1984 puntasecca opera incisoria

Venerdì 9 ottobre si terranno tre incontri a Brescia, due workshop ed una conferenza, dove il Maestro Asaka avrà modo di spiegare le caratteristiche della tecnica incisoria, le proprietà delle carte, degli strumenti e dei colori impiegati per ottenere immagini che, pur riproducendo la vita reale, sono pervase di sentimento ed emozione.

Venerdì 9 ottobre si terranno tre incontri a Brescia, due workshop ed una conferenza, dove il Maestro Asaka avrà modo di spiegare le caratteristiche della tecnica incisoria, le proprietà delle carte, degli strumenti e dei colori impiegati per ottenere immagini che, pur riproducendo la vita reale, sono pervase di sentimento ed emozione.

Pinterest
Search