Explore Perugia Italy, Umbria Italy, and more!

Explore related topics

La Chiesa della Madonna di Costantinopoli, nel comune di Cerreto di Spoleto, fu costruita nei sec. XVI-XVII; ad essa fu annesso un convento francescano, che forma, insieme a quest'ultimo un vasto parco, un luogo di pace e di bellezza. La chiesa di semplice architettura è riccamente adorna di altari in legno e in stucco con le relative tele del sec. XVII e conserva ancora in parte l`arredo del più tipico carattere francescano...http://www.lavalnerina.it/dett_luogo.php?id_item=504

La Chiesa della Madonna di Costantinopoli, nel comune di Cerreto di Spoleto, fu costruita nei sec. XVI-XVII; ad essa fu annesso un convento francescano, che forma, insieme a quest'ultimo un vasto parco, un luogo di pace e di bellezza. La chiesa di semplice architettura è riccamente adorna di altari in legno e in stucco con le relative tele del sec. XVII e conserva ancora in parte l`arredo del più tipico carattere francescano...http://www.lavalnerina.it/dett_luogo.php?id_item=504

La Chiesa di San Rocco Venne eretta nel sec. XV. La facciata è a capanna, ornata di una grata in ferro battuto, preceduta da un portico a trasanna che si estende per tutta la lunghezza della strada. L`interno conserva alcuni affreschi coevi alla costruzione tra cui, sull`altare in stucco, della seconda metà del sec. XV.

La Chiesa di San Rocco Venne eretta nel sec. XV. La facciata è a capanna, ornata di una grata in ferro battuto, preceduta da un portico a trasanna che si estende per tutta la lunghezza della strada. L`interno conserva alcuni affreschi coevi alla costruzione tra cui, sull`altare in stucco, della seconda metà del sec. XV.

In basso scorre il Fiume Nera, l’antico Nahar, affiancato dalle forme geometriche dei prati e dei campi di fondovalle e nascosto dallo stretto bosco fluviale di salici, pioppi e ontani. In alto si erge il castello di poggio di Cerreto di Spoleto sorto a dominio delle strette valli del Vigi e del Nera, e fin dall’epoca romana crocevia di percorsi in direzione di Spoleto, Cascia, Norcia, Visso e Camerino.

In basso scorre il Fiume Nera, l’antico Nahar, affiancato dalle forme geometriche dei prati e dei campi di fondovalle e nascosto dallo stretto bosco fluviale di salici, pioppi e ontani. In alto si erge il castello di poggio di Cerreto di Spoleto sorto a dominio delle strette valli del Vigi e del Nera, e fin dall’epoca romana crocevia di percorsi in direzione di Spoleto, Cascia, Norcia, Visso e Camerino.

La Chiesa della Madonna di Costantinopoli, nel comune di Cerreto di Spoleto, fu costruita nei sec. XVI-XVII; ad essa fu annesso un convento francescano, che forma, insieme a quest'ultimo un vasto parco, un luogo di pace e di bellezza. La chiesa di semplice architettura è riccamente adorna di altari in legno e in stucco con le relative tele del sec. XVII e conserva ancora in parte l`arredo del più tipico carattere francescano.

La Chiesa della Madonna di Costantinopoli, nel comune di Cerreto di Spoleto, fu costruita nei sec. XVI-XVII; ad essa fu annesso un convento francescano, che forma, insieme a quest'ultimo un vasto parco, un luogo di pace e di bellezza. La chiesa di semplice architettura è riccamente adorna di altari in legno e in stucco con le relative tele del sec. XVII e conserva ancora in parte l`arredo del più tipico carattere francescano.

Vallo di Nera ( Umbria )il borgo e i dintorni della Valnerina

Vallo di Nera ( Umbria )il borgo e i dintorni della Valnerina

In alto si erge il castello di poggio di Cerreto di Spoleto sorto a dominio delle strette valli del Vigi e del Nera, e fin dall’epoca romana crocevia di percorsi in direzione di Spoleto, Cascia, Norcia, Visso e Camerino.

In alto si erge il castello di poggio di Cerreto di Spoleto sorto a dominio delle strette valli del Vigi e del Nera, e fin dall’epoca romana crocevia di percorsi in direzione di Spoleto, Cascia, Norcia, Visso e Camerino.

Una lunga storia umana e naturale, intimamente connessa in un delicato equilibrio, ha modellato il territorio del castello di Vallo di Nera, fondato nel 1217, sui resti di un’antica rocca a dominio di uno slargo della valle del Nera.

Vallo di Nera ( Umbria )il borgo e i dintorni della Valnerina

Village of Borgo Cerreto di Spoleto, Perugia, Umbria_ Italy

Village of Borgo Cerreto di Spoleto, Perugia, Umbria_ Italy

Una lunga storia umana e naturale, intimamente connessa in un delicato equilibrio, ha modellato il territorio del castello di Vallo di Nera, fondato nel 1217, sui resti di un’antica rocca a dominio di uno slargo della valle del Nera...

Una lunga storia umana e naturale, intimamente connessa in un delicato equilibrio, ha modellato il territorio del castello di Vallo di Nera, fondato nel 1217, sui resti di un’antica rocca a dominio di uno slargo della valle del Nera...

Il borgo di Postignano, nel comune di Sellano in origine castello di pendio a pianta triangolare

Il borgo di Postignano, nel comune di Sellano in origine castello di pendio a pianta triangolare

È situata lungo la sponda destra del Fiume Nera e fa parte del sistema interno di collegamento organizzato lungo la via montana che da Paterno giungeva a Sellano. Il nome del luogo rimanda alla presenza di insediamenti eremitici, infatti l`intero complesso si affaccia su un anfiteatro roccioso all’interno del quale sorsero numerose celle eremitiche, grazie anche alla diffusa presenza di grotte.

È situata lungo la sponda destra del Fiume Nera e fa parte del sistema interno di collegamento organizzato lungo la via montana che da Paterno giungeva a Sellano. Il nome del luogo rimanda alla presenza di insediamenti eremitici, infatti l`intero complesso si affaccia su un anfiteatro roccioso all’interno del quale sorsero numerose celle eremitiche, grazie anche alla diffusa presenza di grotte.

Una lunga storia umana e naturale, intimamente connessa in un delicato equilibrio, ha modellato il territorio del castello di Vallo di Nera, fondato nel 1217, sui resti di un’antica rocca a dominio di uno slargo della valle del Nera.

Una lunga storia umana e naturale, intimamente connessa in un delicato equilibrio, ha modellato il territorio del castello di Vallo di Nera, fondato nel 1217, sui resti di un’antica rocca a dominio di uno slargo della valle del Nera.

Cerreto di Spoleto (PG) - Ex Convento Madonna di Costantinopoli

Cerreto di Spoleto (PG) - Ex Convento Madonna di Costantinopoli

Quarta tappa: Cerreto di Spoleto. Gli eleganti palazzi gentilizi presenti nel tessuto urbano testimoniano la storia delle passate epoche di ricchezza e di potere, così gli insediamenti sparsi nel territorio di Cerreto di Spoleto fanno da indispensabile cornice a questa storia: Borgo Cerreto, Bugiano, Colle Soglio, Macchia, Nortosce, Rocchetta, Triponzo.

Quarta tappa: Cerreto di Spoleto. Gli eleganti palazzi gentilizi presenti nel tessuto urbano testimoniano la storia delle passate epoche di ricchezza e di potere, così gli insediamenti sparsi nel territorio di Cerreto di Spoleto fanno da indispensabile cornice a questa storia: Borgo Cerreto, Bugiano, Colle Soglio, Macchia, Nortosce, Rocchetta, Triponzo.

Pinterest
Search